Apparecchi acustici:

a carico della ASL e INAIL

L’apparecchio acustico è un diritto di tutti. Ecco perché il Servizio Sanitario Nazionale si fa carico totale o parziale del costo degli apparecchi acustici per le persone con invalidità civile riconosciuta pari o superiore al 34%.

Il Team Audin è abilitato alle forniture ASL ed INAIL e ti offre tutta l’assistenza necessaria ad accedere al contributo.

Assistenza pratiche ASL e INAIL per gli apparecchi acustici

Detrazioni fiscali per l’acquisto di dispositivi medici

Soluzioni di pagamento personalizzate

Ecco chi ha diritto al contributo ASL e INAIL per gli apparecchi acustici:

  • Invalidi con una riduzione di 1/3 della capacità lavorativata
  • Invalidi del lavoro
  • Ricoverati in strutture sanitarie accreditate (sia pubbliche che private)
  • Invalidi civili per ipoacusia
  • Minori, a prescindere dal grado di ipoacusia
  • Invalidi civili, di guerra e di servizio

Ti aspettiamo per un consulto e per fornirti assistenza con le tue pratiche!